fbpx
preloader
YesWeCollege all rights reserved 2014-2021
it

YWC 2021 in review


admin - 9 mesi fa - 0 comments

2021 in Review

Oggi si chiude un 2021 sicuramente particolare, scandito ancora una volta dalle notizie legate ad una pandemia che ha condizionato e continua a condizionare le nostre vite, ma al tempo stesso da tante soddisfazioni e nuovi traguardi che YesWeCollege ha raggiunto e condiviso insieme a chi ha reso possibili questi nuovi step del nostro progetto.

Dopo un inverno e una primavera senza i consueti appuntamenti con gli Showcase, il 2021 ha iniziato a regalarci i primi sorrisi alle porte dell’estate. Il primo raggio di sole è arrivato grazie al campionato di Usl League 2 vissuto in collaborazione con FA Euro, che quest’anno ha potuto contare su ben otto gli studenti-atleti di YWC. Cesare Marconi (Barry University), Luca Bulfon (USC Upstate), Tommaso Favro (Tiffin University), Orlando Zeqiri (University of Tampa), Kristian Colaci (Texas A&M), Francesco Caorsi (St. Bonaventure), Luca Tiozzo (St. Bonaventure) e Filippo Begliardi (UMass) si sono misurati con la quarta serie del campionato statunitense, vivendo una splendida esperienza di calcio e amicizia con Brooklyn e Manhattan sullo sfondo.

Nel mese di luglio, poi, è arrivata una grande novità: YesWeCamp, il primo ritiro di selezione targato YWC. Nella cornice di Piancavallo, tra i monti del Friuli Venezia-Giulia, trenta ragazzi hanno vissuto un vero e proprio mini-ritiro estivo, peraltro festeggiando insieme la straordinaria vittoria dell’Europeo centrato dall’Italia di Roberto Mancini.

Ci piace pensare che proprio gli allenamenti di Piancavallo abbiano rappresentato il trampolino di lancio per la storica stagione di uno dei nostri ragazzi. Yannick Bright, dopo la nomina nella formazione dei migliori esordienti al termine del suo primo anno a New Hampshire, ha scelto di raggiungerci in Friuli per mettere benzina nelle gambe in vista della nuova stagione. In una intervista al termine di una seduta, Yannick dichiarava che il suo obiettivo per il campionato 2021 sarebbe stato quello di diventare un All-American della NCAA, uno dei migliori undici giocatori del soccer collegiale. Un traguardo apparentemente impensabile, ma che Bright ha centrato al termine di una stagione da ricordare coi suoi Wildcats, chiusa al secondo turno dei Nationals e con un riconoscimento storico per uno studente-atleta italiano.

E Yannick è in buona compagnia, perché altri due alfieri di YWC si sono messi in luce nel corso della loro stagione sportiva. Giorgio Probo, All-American NJCAA nel 2020, è stato infatti nominato MVP della legaal termine di una annata da incorniciare, nella quale ha trascinato Iowa Western alla conquista del secondo titolo nazionale della sua storia. Traguardi individuali e di squadra eccezionali, che non a caso sono valsi a Giorgio la chiamata dal prestigioso ateneo di Creighton.

Ma non solo, perché anche Davide Romeo si è presentato nel migliore dei modi al suo esordio nel campionato collegiale. Nella sua prima stagione da studente-atleta, il centrocampista cresciuto nelle giovanili di Parma e Sassuolo ha impressionato tutti con la maglia di Florida Atlantic, meritandosi l’inserimento nella lista dei migliori esordienti di metà stagione stilata dagli esperti di Top Drawer nonché la nomination nella Top 11 dei debuttanti della Conference USA.

Ma le soddisfazioni sono arrivate anche fuori dal campo, con la chiusura del percorso universitario di tanti studenti-atleti partiti alla volta degli Usa grazie alle borse di studio ottenute tramite YesWeCollege. Luca Zannoni, Federico Scaglioni, Raffale Vio, Lorenzo Guagneli, Riccardo Rota, Ivan Santagiuliana e Filippo Begliardi hanno conseguito i loro diplomi, centrando il primo grande obiettivo della loro carriera accademica.

E non finisce certo qua, perché nel salutare un 2021 comunque da ricordare YWC si appresta a dare il benvenuto a un nuovo anno che si annuncia elettrizzante. Ci aspetta infatti un International Showcase tutto nuovo e di respiro ancor più internazionale. Grazie alla collaborazione con Eture Sports e Kumlin Recruiting, il 2022 terrà a battesimo l’EU Soccer Showcase. La tappa di Modena del 30-31 farà da apripista all’appuntamento di Valencia del 1-2 febbraio e a quello di Trollhattan (Svezia) del 4-5 febbraio, permettendo ai coach delle università americane presenti di organizzare un vero e proprio tour d’Europa a caccia di nuovi talenti che sognano di diventare studenti-atleti negli Stati Uniti.

E allora allacciate le cinture: si parte verso un 2022 a tutta velocità, per vivere il sogno americano sempre insieme a YesWeCollege.

Related posts